Officine di percorso partecipativo per la democrazia e coesione sociale

In occasione di “Officine di percorso partecipativo per la democrazia e coesione sociale” che si √® svolto ieri (domenica 1 dicembre) presso la CGIL di Catania siamo intervenuti sulla crisi del movimento antimafia e delle azione da mettere in campo per ricostruirlo.

Tra “Padrini dell’antimafia” ed “influencer antimafiosi” bisogna esser sempre vigili.
Ringraziamo Amalia Zampaglione per l’invito ed il coinvolgimento a #shamofficine.

WhatsApp Image 2019-12-02 at 19.19.33(1)

WhatsApp Image 2019-12-02 at 19.19.33

WhatsApp Image 2019-12-02 at 19.19.34