Officine di percorso partecipativo per la democrazia e coesione sociale

In occasione di “Officine di percorso partecipativo per la democrazia e coesione sociale” che si è svolto ieri (domenica 1 dicembre) presso la CGIL di Catania siamo intervenuti sulla crisi del movimento antimafia e delle azione da mettere in campo per ricostruirlo.

Tra “Padrini dell’antimafia” ed “influencer antimafiosi” bisogna esser sempre vigili.
Ringraziamo Amalia Zampaglione per l’invito ed il coinvolgimento a #shamofficine.

WhatsApp Image 2019-12-02 at 19.19.33(1)

WhatsApp Image 2019-12-02 at 19.19.33

WhatsApp Image 2019-12-02 at 19.19.34

COMUNICATO

E’ stata una semplice camminata per le vie di Giarre per incontrare commercianti e artigiani. Non una marcia, non si sono chiuse strade e non ci sono stati striscioni.
Nessun clamore ma la volontà di essere tutti insieme, cittadini, rappresentanti delle forze dell’ordine e del Comune, commercianti che hanno denunciato come esempio e incoraggiamento per coloro che si trovano in difficoltà.
Un’occasione per parlare con i piccoli commercianti e gli artigiani locali durante la quale abbiamo approfittato per distribuire gratuitamente anche i calendari dell’associazione per il prossimo anno e un po’ di materiale informativo su come comportarsi qualora dovesse arrivare una richiesta di estorsione.

Una passeggiata antiracket per le strade di Giarre «Un modo per incontrare commercianti e artigiani»

https://catania.meridionews.it/articolo/83581/una-passeggiata-antiracket-per-le-strade-di-giarre-un-modo-per-incontrare-commercianti-e-artigiani/?fbclid=IwAR3igD9MYrlQdsrvz86OjKCe8eZAyHRKJ7x3hu1DSkwvftJ2qJTRWPCsoEU

Un bellissimo pomeriggio di solidarietà!

Un bellissimo pomeriggio di solidarietà!
Commercianti che hanno denunciato il racket e l’usura in strada per incontrare, bottega dopo bottega, i loro colleghi, piccoli commercianti ed artigiani di Giarre.
Abbiamo battuto circa 100 negozi, donato oltre 100 calendari e foglietti illustrativi e ci scusiamo se il poco tempo a disposizione non ha permesso di percorrere altre strade, ma torneremo in strada ed in altri centri della provincia.
Un sentito ringraziamento al Capitano Luca Leccese Comandante della Compagnia di Carabinieri di Giarre al Comandante di Stazione Alessandro Calabretta ed al Sindaco di Giarre Angelo D’Anna per la sensibilità dimostrata.

MeridioNews del 29 novembre 2019 – A Giarre la battaglia contro il pizzo si fa in strada

https://catania.meridionews.it/articolo/83612/la-passeggiata-con-porta-a-porta-dellantiracket-a-giarre-la-battaglia-contro-il-pizzo-si-fa-in-strada/

WhatsApp Image 2019-11-29 at 20.11.33

Gazzettino Online del 28 novembre 2019 – Passeggiata contro il pizzo

https://youtu.be/4kMv9Y2bV1s

TgReiTv del 28 novembre 2019 Associazione Antiestorsione di Catania – Passeggiata contro il pizzo

https://www.youtube.com/watch?v=lAFwqhhJHBs&feature=youtu.be

Giarre, passeggiata per la legalità

L’associazione ASAEC, col patrocinio del Comune di Giarre, organizza una passeggiata per le vie della città, dove incontrerà commercianti ed artigiani.

 

https://www.hashtagsicilia.it/cronaca-di-catania/giarre-passeggiata-la-legalita-organizzata-asaec-antiestorsione-41495

“Insieme contro il pizzo”

Domani passeggiata a Giarre, iniziativa organizzata dall’Associazione Antiestorsione di Catania col patrocinio del Comune di Giarre.

 

https://catania.livesicilia.it/2019/11/27/insieme-contro-il-pizzo-domani-passeggiata-a-giarre_514211/

INSIEME LIBERI DAL PIZZO

Passeggiata Giarre